CRONACA

Cronaca, esteri, politica, economia, cultura, costume e sport. Quando la ricerca esce dai laboratori e incontra la società.

Non finisce qui per le staminali di Haruko Obokata

CRONACA - Non finisce bene (in realtà pare non finisca affatto) la vicenda di Haruko Obokata, la scienziata giapponese del Riken Center for Developmental Biology accusata di aver falsificato parte del materiale di due paper pubblicati su Nature a gennaio, nei quali si illustrava una tecnica innovativa e decisamente rivoluzionaria per ottenere cellule staminali. Secondo quanto riportato da Obokata e i suoi co-autori, sarebbe stato possibile ottenere cellule staminali pluripotenti a partire da cellule del sangue mature, semplicemente sottoponendole a condizioni di stress come abbassamento del pH o pressione meccanica sulla membrana cellulare. [...]

10 aprile 2014 // 2 Comments

Legge 40: incostituzionale il divieto all’eterologa

CRONACA – Per la Corte Costituzionale è no: il divieto di fecondazione eterologa non regge. Cade così anche uno degli ultimi divieti ancora in vigore, tra quelli previsti dalla discussa legge 40 sulla procreazione medicalmente assistita (PMA). In altre parole: da oggi è incostituzionale vietare a coppie totalmente sterili il ricorso a cellule uovo o a [...]

9 aprile 2014 // 3 Comments

Nel Lazio l’acqua sarà pubblica

CRONACA – Dopo quasi tre anni dal referendum del Comitato Acqua Bene Comune, il 17 marzo scorso la prima regione italiana ha approvato la proposta di legge per la gestione pubblica e partecipata del servizio idrico sul territorio. Si tratta della Regione Lazio, che all’unanimità ha detto sì alla Legge popolare [...]

2 aprile 2014 // 2 Comments

L’Iran e il nucleare: a che punto siamo?

La foto della stretta di mano tra il ministro degli Esteri iraniano Mohammad Javad Zarif e il segretario di Stato Usa John Kerry difficilmente entrerà nella storia accanto a quella di Rabin e Arafat in posa davanti a un raggiante Clinton nel settembre 1993. Lo scorso 24 novembre, a Ginevra, per sancire la raggiunta intesa sul nucleare iraniano, Kerry e Zarif si sono salutati velocemente, senza troppe cerimonie, parzialmente coperti dagli altri delegati. [...]

14 marzo 2014 // 2 Comments

Fukushima, tre anni dopo

Quasi 20.000 vittime tra morti e dispersi, un terremoto di magnitudo nove, uno tsunami, tre reattori severamente danneggiati e un rilascio di materiali radioattivi pari al 20% di Chernobyl. In altre parole, Fukushima. [...]

11 marzo 2014 // 6 Comments

Yes! We have no banana

Diete sempre più varie e insieme più simili in tutto il mondo hanno fatto declinare la diversità delle piante alimentari locali, dice una ricerca uscita sui PNAS. Un effetto paradossale della globalizzazione e dell'evoluzione. [...]

5 marzo 2014 // 1 Comment

Pericolo alluvioni in aumento?

CRONACA – All’inizio del 2013 è toccato all’Australia, a metà giugno al Canada, a seguire Europa Centrale e Cina. Senza dimenticare il terribile novembre dello scorso anno per la Sardegna e la provincia di Modena solo qualche settimana fa.  La lista delle alluvioni che ha colpito l’Italia, l’Europa e, più globalmente, l’intero pianeta solo nel [...]

5 marzo 2014 // 1 Comment

Il diavolo è nei dettagli

CRONACA (NERA) – Quel “diavolo” che perseguita Città della Scienza, il science centre napoletano, da un anno esatto non sembra mollare la presa. Due giorni fa davamo la notizia della giornata di celebrazioni in ricordo dell’anniversario nefasto degli eventi del 4 marzo 2013, in cui CDS veniva rasa al suolo da un incendio doloso. Doveva essere [...]

5 marzo 2014 // 2 Comments

Città della Scienza è viva

CRONACA - Un anno fa, questo stesso giorno, Città della Scienza, il science centre napoletano, veniva raso al suolo da un incendio doloso. Enorme era lo sgomento di tutti coloro che come noi sono sempre stati vicini al science centre e alla fondazione IDIS, che lo gestisce. Oltre al danno oggettivo enorme, quello che lasciava, e ancora lascia, senza fiato è l'evidente minaccia a chi in questo paese fa cultura e si impegna per diffondere il sapere scientifico e coinvolgere i più giovani, spesso in aree particolarmente disagiate. [...]

3 marzo 2014 // 1 Comment

1 2 3 4 5 138
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 1.107 follower